"ROCK'N FOLLIA"
di Enio Nicolini
(Tracce 1997)

Composta da poesie brevi ed essenziali, visionarie e inquietanti, di grande suggestione, la raccolta di poesie "Rock'n Follia" si offre al lettore con uno stile moderno ed espressivo, scandito da sezioni che rimandano a grandi temi esistenziali.
Con una efficace e originale elaborazione stilistica Enio Nicolini ci porta a riflettere su una spiritualitÓ innovativa, che si fonda sulle capacitÓ creative dell'uomo e su uno spirito indomabile, che ricerca "l'al di lÓ del possibile".

Ubaldo Giacomucci



Come musicista, Enio Nicolini pu˛ vantare una lunga militanza sul fronte dell'underground rock italiano, prima nelle file degli Unreal Terror, poi nel gruppo "definitivo" The Black, originale tentativo di mediazione fra musica dalle tinte oscure ed arte pittorica, ispirate a tradizioni e leggende della cultura popolare e religiosa. Un progetto nato sotto la guida "spirituale" del leader Mario Di Donato, che trova un sorprendente seguito in questa raccolta di poesie di Enio Nicolini; stavolta i ruoli s'invertono, ed il talento d'illustratore di Mario si pone al servizio delle liriche di Enio, originando un riuscito, immaginifico rapporto fra testo e immagini.

Beppe Riva

ENIO NICOLINI: nato a a Pescara Ŕ un musicista da oltre venti anni ed ha pubblicato ad oggi 5 albums. Attualmente Ŕ il bassista del gruppo THE BLACK (progetto di arte, musica e misticismo). Ha giÓ realizzato una monografia "Dal Gospel al Grunge" che ha avuto un discreto credito, oltre ad aver collaborato con il quindicinale Abruzzese "LE ORTICHE" con una propria rubrica di opinioni e appunti di musica.


vai a casa